Non sei registrato? Clicca qui, è gratuito!
giovedì 23 febbraio 2017
  chi siamo | servizi | contatti
  chi siamo | catalogo | collane | novità
  TreviglioLibri | altri eventi | contatti
 
 
 
Ricerca avanzata
Ricerca per categoria
Ricerca per autore
Ricerca per editore
 
 
Articoli
Recensioni film
Eventi
Recensioni libri
Film
Riviste
Novità
Links
Quaderni de Gli Argonauti 2016. Vol.32 - Intimità e riguardo
Rivista di sessuologia clinica. 2/2016
Psicobiettivo 2016/3. Empatia e psicoterapia sistemica. Implicazioni teoriche e cliniche
 
 
Milano Venerdì 24 02 2017
 
 
Un sogno lungo cent'anni
 
invia scheda a un amico
invia la tua recensione
   
  torna
Un sogno lungo cent'anni
Edizione Speciale

Autore: Marco Garzonio
Editore: La Biblioteca di Vivarium
Anno: 2016 
Pagine: 104
ISBN: 9788895601342

Prezzo di copertina: € 14,00

Sconto:15%  € 11,90

Disponibile - E' possibile ordinare

 
Aggiungi al carrello della spesa
 

L’Europa oggi si blinda dietro barriere di filo spinato e respinge chi fugge da guerre e persecuzioni. L’Europa oggi è disperatamente sola, nega il futuro e si difende dalla memoria. L’Europa oggi non riconosce che, con i pianti dei bambini siriani, iracheni, afgani alle sue porte bussano i milioni di uomini e di donne sterminati nei lager nazifascisti, le Lettere dei condannati a morte della Resistenza europea, gli studenti travolti dai carroarmati sovietici a Budapest, i giovani delle barricate di Praga, la rivolta degli operai dei Cantieri di Danzica stroncata dalla polizia, la folla festosa che abbatté il Muro di Berlino.
Ecco, riproponendo questa nuova edizione de Un sogno lungo cent’anni vogliamo portare il nostro contributo nella difficile opera di riannodare i fili di una coscienza sfilacciata e smarrita. Mettere in scena un esempio di ‘teatro della psiche’, riandare alle origini della drammaturgia come evento in cui il singolo e il coro prendono coscienza di sé e dei destini comuni e l’assuefazione si evolve in catarsi che trasforma il soggetto e la collettività convenuta, è credere che solo uomini e donne consapevoli possono affrontare una società complessa ed essere protagonisti di una cittadinanza attiva.
Occasione per riproporre il testo è una ricorrenza significativa. Il Centro Italiano di Psicologia Analitica, CIPA, Associazione junghiana, compie quest’anno mezzo secolo di vita e ha deciso di promuovere una serie di manifestazioni culturali per celebrare il Cinquantenario. Tra queste la rappresentazione del testo di Garzonio alla XXI Triennale, con la regia di Marco Rampoldi e l’interpre- tazione di Anna Nogara. Il proposito è di mostrare quanto sia vivo e necessario il rapporto tra Psicologia del profondo e città, tra conoscenza di sé e sistemi di relazioni che stabiliamo nel territorio in cui nasciamo, lavoriamo, amiamo, accogliamo o respingiamo gli altri.
Il fulcro di tale indirizzo è riassunto da Jung: «In quanto psicologi abbiamo anzitutto il compito e il dovere di comprendere la situazione psichica del nostro tempo e di scorgere chiaramente quali problemi e sfide ci sottoponga il presente».

INDICE

  • A mo’ di premessa: La psicoanalisi è attuale (Marco Garzonio)
  • Introduzione alla prima edizione: Attese, tradimenti, cammini
  • Personaggi
  • PARTE PRIMA
  • Scena I
  • Scena II
  • Scena III
  • PARTE SECONDA
  • Scena IV
  • Scena V
  • APPENDICE
  • I sogni di Freud e di Jung
  • Rappresentazione per voce sola (Marco Rampoldi)
  • I miei personaggi (Anna Nogara)

 
 
Zephyro Edizioni Srl Psicoanalisi Bookshop | P.IVA 12929740152
Piazza Vallicella, 6 - 24047 Treviglio (BG) Tel. 03631901071 - Fax 03631901053 - E-mail: info@psicoanalisibookshop.it - Privacy Policy