Non sei registrato? Clicca qui, è gratuito!
mercoledì 23 agosto 2017
  chi siamo | servizi | contatti
  chi siamo | catalogo | collane | novità
  TreviglioLibri | altri eventi | contatti
 
 
 
Ricerca avanzata
Ricerca per categoria
Ricerca per autore
Ricerca per editore
 
 
Articoli
Recensioni film
Eventi
Recensioni libri
Film
Riviste
Novità
Links
La psicoanalisi Vol. 60, La voce
Rivista di sessuologia clinica 1/2017.
Studi junghiani 2016/2. La cultura simbolica come medium per la psiche
 
 
Milano, marzo-novembre 2017
 
 
Adolescenza, tradizione, trasgressione
 
invia scheda a un amico
invia la tua recensione
   
  torna
Adolescenza, tradizione, trasgressione
L'incontro dell'analista con la sofferenza-patologia dell'adolescente

Autore: Bianca Gallerano
Lorenzo Zippari
Editore: La Biblioteca di Vivarium
Anno: 2011 
Pagine: 464
ISBN: 9788895601144

Prezzo di copertina: € 26,00

Sconto:15%  € 22,10

Disponibile - E' possibile ordinare

 
Aggiungi al carrello della spesa
 
“Tra le varie fasi della vita, forse l’adolescenza è quella in cui è possibile fare qualcosa d’importante per scongiurare i temibili “assassini dell’anima” di schreberiana memoria. La sensibilità, la flessibilità, la capacità d’ascolto e la grande attenzione alle singole individualità che gli autori di questo libro ci mostrano sono gli ingredienti più significativi per tentare di raccogliere qualche scintilla d’anima dispersa, e di alimentarla con un po’ di fiducia.
(...)
Nelle pagine di questo volume si configura un modo di concepire il lavoro analitico molto vicino a una pratica di vita, in cui la malattia, prima ancora di essere una categoria disfunzionale da guarire, è sofferenza umana radicata nelle multiformi dimensioni dell’esistenza umana, ben raffigurate nell’immagine cara alla psicologia junghiana del rizoma. E la consapevolezza della complessità attraverso la quale va considerata ogni manifestazione della psiche, e non solo in adolescenza, tiene gli autori lontani da ogni tentazione riduzionistica e semplificatrice.
(...)
Coerentemente con la tradizione junghiana, non si parla certo qui dell’analista come una funzione astratta, ma come un soggetto incarnato, partecipe e fortemente implicato: vincolato nelle proprie possibilità dalla propria esistenza concreta, dai propri limiti e dalle proprie contingenze, ma nello stesso tempo tendenzialmente aperto (...) agli urti e alle disconferme offerte dall’esperienza” (dalla Prefazione di M. I. Marozza).

INDICE

  • Guida alla lettura del testo
  • Prefazione (Maria Ilena Marozza)
  • Introduzione

    PARTE I
  • La mente dell'analista
  • Tradizione e trasgressione
  • Fenomenologia dell'adolescenza
  • L'adolescenza dal punto di vista storico-culturale
  • Il valore dei riti iniziatici
  • Sogni e riti iniziatici
  • Crisi adolescenziale, contesto culturale, ruolo dell'analista

    PARTE II
  • L'adolescenza in ambito psicodinamico
  • Mondo freudiano / Teoria della ricapitolazione / Teoria della specificità dell'adolescenza
  • Mondo junghiano / Il Puer Aeternus in relazione all'archetipo materno / L'orientamento prospettico / Il Puer Aeternus in relazione all'archetipo paterno come dimensione spirituale / L'identificazione dell'Io con l'archetipo del Puer e la sua relazione con la patologia in adolescenza

    PARTE III
  • Note a margine sull'adolescenza femminile
  • Il tema della separazione nella diade madre-figlia in adolescenza

    PARTE IV
  • Sulle teorie: il loro uso e la mente dell'analista
  • Sulla teoria della clinica
  • Sul valore degli incidenti in analisi
  • Sul concetto di alleanza terapeutica in adolescenza

    PARTE V
  • Il setting in adolescenza / Il caso di Anna, ovvero la distruttività contenuta / Il caso di Barbara e la terapia interrotta / Il caso di Carla e l’inutile pronto soccorso

    PARTE VI
  • Il rapporto con i genitori / Il caso di Daniele e il problema dell’invio / Il caso di Emma: la madre e l’analista esperta / Il caso di Franca e il bisogno di essere vista dai genitori / Il caso di Giulia e la presenza nascosta della madre in terapia / Il caso di Giovanni e i genitori assenti

    PARTE VII
  • L’incontro, la giusta distanza relazionale, il segreto / Il caso di Ilaria e l'analista intrusivo / Il caso di Luigi e l'analista consapevole-tollerante / Il caso di Laura e le angosce di separazione dell'analista / Il caso di Maria e la rabbia, la fantasia di fuga, il contenimento / Il caso di Nora tra il "tu" e il "lei"

    PARTE VIII
  • Fine dell'analisi o fuga dall'analisi? / Interruzione temporanea / Agito-passaggio come fuga, agito-passaggio come fine
  • Specificità della prospettiva junghiana in relazione al problema della fine dell'analisi in adolescenza
     
  • Considerazioni conclusive
  • Note
  • Bibliografia

 
 
Zephyro Edizioni Srl Psicoanalisi Bookshop | P.IVA 12929740152
Piazza Vallicella, 6 - 24047 Treviglio (BG) Tel. 03631901071 - Fax 03631901053 - E-mail: info@psicoanalisibookshop.it - Privacy Policy